Magazine

(Massimo Troisi, pulcinella, dal film “Il Viaggio di Capitan Fracassa”, 1989)

OMAGGIO A MASSIMO TROISI

CINECITTA' IN MOSTRA (dal 17 aprile al 30 ottobre 2019). In occasione della mostra dei Dioscuri “Troisi poeta Massimo”, Cinecittà in Mostra ospita “Omaggio a Massimo Troisi”. Un percorso tra filmati, costumi e oggetti di scena originali tratti dai capolavori girati a Cinecittà: “Non ci resta che piangere”, “Il Viaggio di Capitan Fracassa” e “Il postino”. Il percorso, tra le sale delle esposizioni permanenti (la Palazzina Presidenziale e la Palazzina Fellini), omaggia Troisi attraverso materiali di scena originali: dall’abito di Pulcinella, ruolo creato da Ettore Scola appositamente per Troisi nel Capitan Fracassa, girato nel 1989 nel Teatro 5 di Cinecittà; ai costumi di Non ci resta che piangere, le fogge memorabili del bidello Mario (Troisi), dell’insegnante Saverio (Roberto Benigni) e il costume indossato da Amanda Sandrelli nel ruolo della giovanissima Pia. Oggetti inediti e simbolici, come la borsa portalettere de “Il postino”, l’astrolabio di Leonardo da Vinci in “Non ci resta che piangere”, i bauli di “Capitan Fracassa”, verranno esposti assieme a proiezioni tratte dai film.

ORARI E INDIRIZZI:
STUDI DI CINECITTA', Via Tuscolana, 1055 - Aperto tutti i giorni dalle ore 9:00 alle ore 18:30, chiuso martedì; i biglietti si possono acquistare presso la biglietteria di CINECITTA' SI MOSTRA e su Ticketone.it - Tel. 06.72293269 - Email: mostre@boxeventitalia.it

COME ARRIVARCI:
METRO A (fermata CINECITTA’) - BUS 213, 502, 520, 654, 789, C11 (fermata TUSCOLANA/CINECITTA’)

LINK ESTERNI:
Cinecittà si Mostra, “Omaggio a Massimo Troisi”

Segui Monno Roma su:

(Castel Sant'Angelo e Palazzo Venezia, “Bvlgari. La Storia, il Sogno”)

Bvlgari. la Storia, il Sogno

CASTEL SANT'ANGELO e PALAZZO VENEZIA (dal 26 giugno al 3 novembre 2019). Roma celebra la storia e il mito di Bvulgari, ideato dal Polo Museale del Lazio in collaborazione con la storica Maison. La mostra, “BVLGARI, la storia, il sogno”, resterà aperta fino al 3 novembre 2019 nelle due sedi espositive di Castel Sant’Angelo e Palazzo Venezia. Curata da Chiara Ottaviano, il progetto espositivo ricostruisce la storia della Maison a partire dal 1884, fondazione dell’azienda, che si deve a Sotirio Bulgari. Una realtà destinata a divenire leader mondiale nel settore del lusso con prodotti di gioielleria, orologeria, profumeria, pelletteria e prodotti per l’industria alberghiera. Tra i motivi del successo di Bvlgari, ci sono state, le grandi protagoniste della Dolce Vita e dive come Elizabeth Taylor, Gina Lollobrigida, Ingrid Bergman, Anna Magnani e Audrey Hepburn, ricordate come figure cruciali nel momento di rinascita per Roma e dell’Italia. In mostra i gioielli della Collezione Heritage dell’Azienda, alcuni dei quali esposti per la prima volta, e creazioni in prestito da importanti collezioni private, accompagnate dagli abiti di alta moda della collezione di Cecilia Matteucci Lavarini. La narrazione è arricchita da documenti inediti, foto dell’epoca, e filmati che raccontano oltre cento anni di storia della Maison. L’esposizione offre l’opportunità di conoscere la storia e le caratteristiche di una realtà tutta italiana.

ORARI E INDIRIZZI:
CASTEL SANT'ANGELO, Lungotevere Castello, 50 - La mostra è aperta da lunedì a domenica dalle ore 9:00 alle ore 19:30; dal 27 giugno all’8 settembre 2019 la mostra è aperta fino alle ore 24:00 - Tel. 06.6819111

PALAZZO VENEZIA, Via del Plebiscito - La mostra è aperta da martedì a domenica dalle ore 8:30 alle ore 19:30, chiuso lunedì - Tel. 06.06.6780131 - Durante il periodo della mostra è istituito un biglietto unico che consente un ingresso a Castel Sant’Angelo e uno a Palazzo Venezia

COME ARRIVARCI:
PER LA MOSTRA A CASTEL SANT'ANGELO: BUS 40 (fermata BORGO SANT’ANGELO) 23, 34, 40, 982 (fermata TRASPONTINA/CONCILIAZIONE) 280, 492 (fermata CRESCENZIO/ORAZIO) 34, 40, 46, 62, 64, 190F, 916, 916F, 982 (fermata PONTE VITTORIO EMANUELE)

PER LA MOSTRA A PALAZZO VENEZIA: BUS 30, 46, 62, 64, 70, 81, 87, 130F, 190F, 492, 628, 916 (fermata PLEBISCITO) 119 (fermata VENEZIA), 51, 60, 63, 80, 83, 85, 118, 160, 170, 628, H (fermata PIAZZA VENEZIA) - TRAM 8 (fermata VENEZIA)

LINK ESTERNI:
Bvlgari. La Storia, il Sogno”

Segui Monno Roma su:

(Under Grand Chapiteau di Tor di Quinto, Cirque du Soleil "Totem")

CIRQUE DU SOLEIL “TOTEM”

UNDER GRAND CHAPITEAU DI TOR DI QUINTO (dall’1 al 20 aprile 2020). A sedici anni dall’esordio in Italia dell’acclamato spettacolo “Saltimbanco”, la magia del Cirque du Soleil torna nella sua massima forma con un nuovo show “Totem”, un viaggio affascinante nella storia dell’umanità, scritto e diretto dal regista canadese Robert Lepage, uomo di teatro famoso oltre i confini del suo paese, guadagnandosi una reputazione eccezionale per il suo lavoro particolarmente fantasioso e innovativo. “Totem”, al suo debutto, ambientato su un’isola che evoca la forma di una tartaruga gigante, ripercorre le principali tappe della specie umana, dagli anfibi fino al desiderio dell’uomo di riuscire a volare. “Totem” è uno degli spettacoli più innovativi mai realizzati dal Cirque su Soleil con un cast di 48 acrobati, attori, musicisti e cantanti.

ORARI E INDIRIZZI:
UNDER THE GRAND CHAPITEAU (TOR DI QUINTO), Viale di Tor di Quinto - Per l’orario degli spettacoli e l’acquisto dei biglietti consultare Ticketone.it - Tel. 892101

COME ARRIVARCI:
BUS 69 (fermata TOR DI QUINTO/FORNACI)

LINK ESTERNI:
Cirque du Soleil “Totem”

Segui Monno Roma su: